4

Un’altra funzionalità incredibilmente utile per chi faccia publishing ma anche per sviluppatori e web designer è quella data dal software di automazione Automator incluso in Mac Os X.

Per aggiungere la possibilità di ridimensionare immagini multiple dal menu contestuale è sufficiente aprire Automator è selezionare Servizio.

A questo punto inserire i campi come da immagine che segue:

e salvare il file con cmd+s. In alternativa potete scaricare il servizio già pronto ad essere installato:

Download Ridimensiona 640.workflow (119Kb)

Ora per accedere al nuovo servizio sarà sufficiente cliccare con il tasto destro del mouse su una o più immagini ed alla voce servizi troverete Ridimensiona 640, cliccateci e vi verrà chiesta la cartella di destinazione dei file ridimensionati. Il gioco è fatto!

Sapete che con pochi ulteriori click è possibile creare anche provini a contatto? Se siete curiosi di sapere come basta un commento!

  1. Ciao una domanda, avrei esigenza di poter prendere una foto tipo 500×500 e incollarla in un PDF o un altra immagine con fondo bianco o trasparente png di dimensione 1000×1000 e possibile secondo te creare un flusso per questo tipo di operazione?

        1. Quella che segue è una lista di tutti i comandi di automator relativi alle immagini. Come vedi c’è una funzione incornicia che assieme a ridimensiona e comprimi immagini in documenti PDF potrebbe fare al tuo caso.
          Comandi automator immagini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *