Una delle poche funzionalità che mi mancavano di Windows era la possibilità di bloccarne lo schermo e proteggere con password con la combinazione di tasti Win+L ma sono corso ai ripari per poter bloccare anche il mio Mac quando mi allontano dall’ufficio.

Seppur non esista una combinazione di tasti per attivarlo anche il Mac infatti prevede la possibilità di bloccare il sistema con Password, sia all’attivazione dello screensaver che manualmente.

Attivare la richiesta della password all’attivazione dello Screensaver

Per abilitare questa funzione è sufficiente andare su Preferenze di Sistema poi su Sicurezza e Privacy per poi abilitare Richiedi password per lo stop e il salvaschermo nonché dopo quanti minuti richiedere la Password.

Attivare il salvaschermo con richiesta della password manualmente

Per “bloccare con password” il Mac è sufficiente aprire il programma Accesso Portachiavi, aprirne le preferenze dal menu a tendina e mettere la spunta su Mostra stato portachiavi nella barra dei menu. A questo punto nella barra in alto a destra apparità l’icona di un lucchetto, cliccandoci sarà possibile visualizzare il menu che segue e cliccare su Blocca Schermo per far partire il salvaschermo e richiedere la password al prossimo accesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *